Un pisolino è più efficace della caffeina

Cosa ho imparato oggi:

Se sei stanco e stai lavorando non bere caffè, fatti un riposino!

Farsi un pisolino quando si è stanchi fa bene per tantissimi motivi, aiuta la creatività, la soglia di attenzione, fa vivere più a lungo, ci aiuta ad apprendere meglio nuovi concetti, ecc… ecc… Ma forse lo abbiamo sempre saputo, siamo solo dei drogati di caffeina e non riusciamo a smettere…

Il pisolino perfetto

Primo fattore il tempo: 20 minuti ti migliora l’umore, 45 minuti ti migliora la creatività, 90 minuti attraversi tutte le fasi del sonno e ti svegli una bellezza.

Trova un posto buio e silenzioso, distenditi (altrimenti impieghi più tempo per addormentarti) ed aiutati con della musica rilassante (white noise).

Dormi e non sentirti in colpa per il tempo che stai perdendo a dormire, migliorerà tantissimo la tua vita in tutti gli aspetti.

E se proprio ami il pericolo puoi adottare la tecnica del “Caffeine Nap” che consiste nell’assumere una tazza di caffè prima di farsi un pisolino di 15-20 minuti, che corrisponde al tempo che impiega il caffè per percorrere il nostro intestino ed essere assorbita. Quando ci si sveglia si avrà tutta la carica del caffè e l’energia del cioccolato!

Link:

The Science of the Perfect Nap

Reboot Your Brain with a Caffeine Nap

How Long to Nap for the Biggest Brain Benefits

Naps Can Seriously Improve All-Day Learning Abilities

 

Pubblicato da

Enrico Rossomando

Co-Founder and CTO @mangatar, Game and Web Developer. Game deOptimal solution's hunter. #gamedev #fullstackdeveloper