Growth Hacker, Mindset e Strumenti per far crescere il tuo business

Chi è il growth hacker e cosa fa? Il libro è un “vademecum” per professionisti ed imprenditori, digital e non, che ti aiuta a porti le giuste domande per affrontare tutte le fasi dello sviluppo di un prodotto o di un business.

Cosi è come descriverei brevemente il libro di cui voglio parlarvi oggi, #Growth Hacker di Raffaele Gaito pubblicato da Franco Angeli nella collana ProfessioniDigitali.

Mindset e Strumenti per far crescere il tuo business

Si parla principalmente di marketing, di quello fatto bene, fatto con cognizione di causa, non di pancia, ma basando scelte e strategie su dati ben precisi, misurati con cura in diversi esperimenti dove la componente creativa è tutto.

Il libro ci aiuta a conoscere questa nuova fantomatica figura, il growth hacker, che sembra una figura mitologica, strana, di cui se ne sente parlare ma non si capisce bene cosa fa, sembra che faccia un po’ di tutto, si occupa del prodotto, del marketing, dell’analisi dei dati, ma cosa fa in realtà un growth hacker?

Continua a leggere Growth Hacker, Mindset e Strumenti per far crescere il tuo business

Il nuovo One Minute Manager

Il libro di cui voglio parlarvi è “Il Nuovo One Minute Manager“, scritto da Spencer Johnson e Kenneth Blanchard.

Più produttività, più profitti, più benessere

Diverso dai classici libri motivazionali e di crescita personale che si trovano in giro, semplice nella scrittura ed essenziale nel presentare concetti e relativi esempi.

Continua a leggere Il nuovo One Minute Manager

Microsoft Azure come Monitorare un servizio con Avvisi e Notifiche Push

In questo tutorial vedremo come configurare degli avvisi tramite notifiche push quando il servizio su Microsoft Azure presenta qualche problema.

Sia che si utilizzano i Service App di Microsoft Azure (App Service) per ospitare un semplice sito web basato su WordPress che un complesso sistema di API, è fondamentale monitorare costantemente le performance del servizio per prevenire eventuali disservizi. Ricevere poi questi avvisi tramite notifiche push permette di intervenire rapidamente.

Come monitorare un servizio Microsoft Azure con notifiche push

Il lavoro che andremo a fare è definire una regola sul sito IFTTT https://ifttt.com/, che tramite un webhook ci permette di ricevere una notifica push sul nostro smartphone. Dopo di che andremo a configurare sul portale di Azure un avviso basato su una particolare metrica da monitorare.

Il portale di Microsoft Azure permette di definire degli Avvisi

Scatenati al verificarsi di regole da noi definite, questi avvisi possono essere ricevuti tramite mail oppure invocare un webhook.

Un webhook non è nient’altro che un indirizzo web che viene invocato al cambiamento o al verificarsi di un evento, questo url a sua volta scatenerà delle modifiche o dei comportamenti in un’altra applicazione, nel nostro caso si occuperà di inviare una notifica push.

Come inviare una notifica push utilizzando il servizio di notifiche offerto da IFTTT e Maker Webhooks

Per chi non lo conoscesse, IFTTT è un servizio web che permette di integrare più servizi attraverso delle regole di “if this than that”, classica struttura di controllo utilizzata nei linguaggi di programmazione.

Mettiamoci a lavoro partendo proprio dal creare una regola su IFTTT https://ifttt.com/create. Se non siete già registrati sul sito dovete farlo per poter creare una nuova regola, che sul sito viene chiamata come Applet, quindi:

♦ Premiamo su “New Applet” e poi sulla scritta “this”

Premiamo su “New Applet” e poi sulla scritta “this” Continua a leggere Microsoft Azure come Monitorare un servizio con Avvisi e Notifiche Push